Ieri sera Valeria, una concorrente di “Veline”:
– Lei che cosa sogna di fare?
– Il ministro delle pari opportunità!
– Ah, si!E ci dica: quale emendamento le piacerebbe proporre?
– Mh… Che agli uomini sia dato il diritto di fare i mestieri in casa come alle donne.

Poi si è sentito un tonfo.
Ero io.
Sono caduta dalla sedia.

Valeria, MA TE LO MERITI DI FARE LA VELINA!

(e a quelli che staranno per dirlo, sì, io adoro guardare “Veline”: mi aiuta a farmi un’idea di dove stiamo andando, di cosa stiamo facendo e soprattutto di quanto sia ancora lontana la meta. Dio che fatica!)

E adesso Stacchetto!