I grandi muoiono sempre in modo particolare.
Miriam Makeba è morta dopo essersi esibita sul palco, oggi, per il concerto in favore dei diritti umani.
Il disegnatore di LINUS morì il giorno dell’ultima uscita della sua striscia.
Credo che ciascun artista sogni una morte perfetta in assoluta simbiosi con ciò che è. Con ciò che ama.

Io voglio morire sola.

Non voglio gente attorno.
Probabilmente sarà una morte violenta.
Improvvisa.

Non credo che diventerò anziana.
Ma non penso neanche di andarmene troppo giovane.

Vorrei semplicemente che ci fosse del buono da ricordare.

Mi piacerebbe un funerale allegro. Pieno di musica.
Gente, vino e buona cucina.
Niente fiori. Devolvete tutto in alcolici.
E fate l’amore alla mia salute e in mio ricordo.

Pregate per me perché sono un’anima dannata.

I libri e gli scritti restano al mio amore, con tutto il bagaglio di cose sbagliate che ho fatto.
Appena ho un attimo compilo il mio testamento biologico sul “primoamore”.

Strani pensieri stasera.
Mi sa che ho mangiato pesante.