Porca vacca, quando lo vedo non riesco a non pensare al fatto che una volta aveva i capelli lunghi fino al culo e cantava “l’ultimo bicchiere e me ne andròooooo…”.
L’ho visto suonare sabato scorso, al festival Rock di Travedona, insieme ai Moka.

E visto sul palco, di fianco a Chris, il cantante dei Moka, pensi “era diverso coi capelli lunghi. E’ più carino adesso”.
Poi quando Chris dice “Questo è Nikki, ossia Fabrizio Lavoro, mio fratello” pensi
“pazzesco che Chris abbia una testa di capelli ricci così, e invece lui sia calvo”.

E mentre questo pensiero ridicolo mi macinava in testa, lo spettacolo continuava e io mi sono divertita un sacco.
I ragazzi sono bravi. Spaccano. E fanno ridere.

(però accidenti che impressione che mi fa ricordarmi che aveva i capelli lunghi fino al culo… Oh, e pensare che a me, più sono calvi, più mi piacciono!)

L’ultimo bicchiere e me ne andròooooo…

Oh, yeah, salamella!