– Quanti anni hai detto che compie Alice?
– Due
– Cosa stai cercando?
– Non lo so… un gioco
– Regalale una barbie.
– No, è sessista.
– Guarda c’è la piccola veterinaria!
– …
– Uh, che carino! C’è il mocho vileda e la scopettina! E il carrellino per la spesa!
– Lasciamo perdere…
– Beh, altrimenti puoi comprarle dei trucchi, le prendi una bella borsettina e la riempi di quelle cose.
– A due anni?!

Mi giro verso lo scaffale dei maschi: un tripudio di fucili sparasparaammazzaammazza, avventure fantastiche, mostri, cavalli, isole da scoprire.
Torno allo scaffale rosa confetto.

– Altrimenti c’è sempre il ciccio bello che piange!
– E cccheppalle! Deve per forza prendersi cura di qualcuno? Ma non c’è un bel fucile femminista?